26 maggio 2013

I-Watch Apple: benvenuta biometria

Deve ancora approdare sul mercato eppure già tutti ne parlano. E' il tanto atteso i-Watch di casa Apple, gioiellino super tecnologico che non mancherà certamente di raccogliere consensi e conquistare il pubblico.
Per gli amanti della tecnologia e degli articoli di tendenza infatti, poter possedere un oggetto che sia comodamente indossabile, sempre a portata di mano e soprattutto di ultimissima generazione sarà veramente il massimo.
Ma per poterselo aggiudicare bisognerà attendere un po' più del previsto. L'uscita era infatti prevista per la fine del 2013, periodo il cui le vendite sarebbero state di certo agevolate dal Natale e dalla caccia al regalo migliore. Invece, secondo l'analista di KGI Securities, Ming-Chi Kuo, il lancio del prodotto sarebbe stato posticipato alla prima metà del 2014.
Poco male, però. Infatti questa attesa leggermente più prolungata potrà essere sicuramente ricompensata dalle caratteristiche intrinseche dell'I-Watch di casa Apple. Si parla ad esempio di schermo Oled da 1,5/2 pollici ma soprattutto di biometria, come il riconoscimento del possessore e la lettura delle impronte digitali.
Un gioiellino a tutti gli effetti dunque che si preannuncia già ben accolto dal pubblico di fedelissimi Apple.
Fonte: link 


-->

Nessun commento:

Posta un commento