13 giugno 2012

L'erede di Paul, il polpo che indovinava i risultati di calcio, è un simpatico maialinio

Ricorderete certamente tutti Paul, il polpo divenuto famoso qualche anno fa grazie alla sua attività da indovino. L'animale marino infatti riusciva a pronosticare gli esiti degli incontri di calcio in occasione degli scorsi Mondiali del 2010, con ottime percentuali di riuscita.
Il particolare, ricorderete senz'altro che Paul era riuscito ad indovinare soprattutto il risultato più importante, quello dell'attesissima finale tra Spagna e Olanda.
Purtroppo però il simpatico e competente Paul è da poco passato a miglior vita e urgeva dunque incoronare un degno erede. Adesso pare finalmente che sia stato trovato.
Viene da Kiev ed è un maialino ancora senza neanche un nome e senza fama che però sta già mettendo in pratica le sue doti da indovino calcistico. In occasione degli Europei 2012 che si stanno giusto svolgendo, infatti, il maialino russo comunica i suoi responsi quotidiani, ogni giorno alle 16.
Chi di dovere è chiamato semplicemente a riporre per terra due ciotoline di cibo ognuna delle quali corredata delle bandierine delle squadre che sono in procinto di scontrarsi sul campo da gioco. La ciotola che il simpatico maialino deciderà di scegliere sarà da considerare la squadra che si aggiudicherà la vittoria durante il match.
Questi Europei 2012 sono appena iniziati e c'è da scommettere che le imprese divinatorie dell'erede di Pauli non mancheranno di appassionare e di incuriosire. 
Fonte: link

(Foto di Wattpublishing - Flickr)

3 commenti:

  1. mi piacerebbe sapere come comunica i risultati...
    monica c.

    RispondiElimina
  2. Ma che carino... un tesorino che gioca a fare il veggente :-)

    RispondiElimina
  3. @Monica: Ha due ciotole di cibo, ognuna con vicino la bandiera della squadra che andrà a giocare, e lui semplicemente ne sceglie una.
    @Proprio così... speriamo però non lo stressino e sfruttino troppo con questa storia, povero piccolo!

    RispondiElimina