13 aprile 2012

Nubrella: ecco l'ombrello senza manico


Il suo nome è Nubrella e si tratta di una invenzione destinata certamente a raccogliere numerosi consensi.
Progettato da Alan Kaufman, un inventore statunitense proveniente dalla Florida, Nubrella è un ingegnoso ombrello senza manico studiato appositamente per i ciclisti o per quanti svolgano un lavoro per cui si rende necessario l'uso delle mani.
Continua a leggere... 


6 commenti:

  1. L'ho visto l'altro giorno in un servizio... non mi piace proprio!!! Io poi sono allergica agli ombrelli, li uso solo in caso di forti acquazzoni, sennò preferisco inumidirmi un po' :-)

    RispondiElimina
  2. Ma io pensavo... va bene per la testa, ma il resto? Ti bagni lo stesso, secondo me! E chi lo sa magari si appanna pure e non vedi nulla mentre guidi!

    RispondiElimina
  3. ahhhh, che ridere se si appanna mentre guidi... allora dovrebbe avere anche il tergicristalli e lo sbrinatore
    monica c.

    RispondiElimina
  4. Ahahaha, e pure le prese d'aria!

    RispondiElimina
  5. mi ricorda la capote del carrozzino dei bambini...in effetti il principio è lo stesso!Julie

    RispondiElimina
  6. Ma io quando piove perché mai dovrei prendere la bici? O_o Non mi oserei manco ad usarlo!

    RispondiElimina